HOME News classifiche foto Archivio News link depliant contattaci calendari atleti Le nostre gare

 

HOME

News

Archivio news

moduli per nuovo tesseramento

Risultati - classifiche 

Celle Macra

Sentieri Cervascesi


LA CHAMINADO
DI CUNEO

foto

Borgo S.Dalmazzo
chi siamo
Campionato sociale
Le nostre gare

Appuntamenti del mese

la mezza di caraglio

depliant gare
Racconti

contattaci

link
elenco tesserati
calendari gare
I nostri Atleti

A.S.D. DRAGONERO – CN004
Piazza XX Settembre, 3 - 12025 DRONERO – CN  
Tel. e Fax 0171 48285 - Cell. 347 7839404   E-mail: info@dragonero.org
Iscrizione Registro CONI n° 3425                   P. IVA: 02720030044 - C.F. 96037290044
Per Bonifici: BCC BANCA DI CARAGLIO   -   IBAN IT 53 Z 08439 47030 000020107698

 

Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso
"
Nelson mandela"


IL RIPOSO DEL DRAGO....

         
 

         

                          

SE.....
Se riesci a mantenere la calma

Quando tutti attorno a te
La stanno perdendo;

Se sai aver fiducia in te stesso
Quando tutti dubitano di te
Tenendo però nel giusto conto i loro dubbi;
Se sai aspettare senza stancarti di aspettare

O essendo calunniato non rispondere con calunnie
O essendo odiato non dare spazio all’odio
Senza tuttavia sembrare troppo buono
Né parlare troppo da saggio,
Se sai sognare senza fare dei sogni i tuoi padroni;
Se riesci a pensare senza fare dei pensieri il tuo fine;
Se sai incontrarti con il successo e la sconfitta
E trattare questi due impostori proprio allo stesso modo;
Se riesci a sopportare di sentire la verità che tu hai detto
Distorta da imbroglioni che ne fanno una trappola per ingenui;
o guardare le cose – per le quali hai dato la vita – distrutte
e umiliarti a ricostruirle con i tuoi strumenti ormai logori;
Se sai fare un’unica pila delle tue vittorie
E rischiarla in un solo colpo a testa o croce
E perdere, e ricominciare di nuovo dall’inizio
Senza mai lasciarti sfuggire una parola su quello che hai perso;
Se sai costringere il tuo cuore, i tuoi nervi, i tuoi polsi
A sorreggerti anche dopo molto tempo che non te li senti più
 E così resistere quando in te non c’è più  nulla
Tranne la volontà che dice loro: “Resistete!”,
Se sai parlare con i disonesti senza perdere la tua onestà
O passeggiare con i re senza perdere il comportamento normale;
Se non possono ferirti né i nemici
Né gli amici troppo premurosi;
Se per te contano tutti gli uomini, ma nessuno troppo;
Se riesci a riempire l’inesorabile minuto
Dando valore ad ogni istante che passa;
tua è la Terra e tutto ciò che vi è in essa e  quel che più conta  
tu sarai un Uomo, figlio mio!
                                                   [Rudyard Kipling]
 

aggiornato il 11/07/16.

C'è chi dice che i draghi non esistono,
c'è chi afferma che i draghi sono esistiti,
io dico che i draghi esisteranno per sempre
nelle nostre menti e soprattutto nei nostri cuori, 
per farci volare, ancora e ancora.....
FRA' 

immagina.... immagina una creatura di straordinaria bellezza,
una creatura dai colori incredibili,
di saggezza e sapienza superiore a qualsiasi altro essere.
Ci riesci?     Ecco questo è un drago.    
NIMRODEL 

I draghi sono il coraggio che ci manca,
Il calore che mi stanca,
la sicurezza che purtroppo in noi vacilla,
l’astuzia  che nelle tenebre scintilla.
Ma se si crede nei valori,
se si crede nei nostri cuori,
se si crede nella fraternità,
se si crede nella libertà,
dobbiamo, possiamo, ma soprattutto vogliamo
credere ai draghi.

“ALIDICORVO”

I draghi simboleggiano la morte della realtà,
la speranza dell'immaginazione,
la vita di chi ancora chiude gli occhi per sognare...

I draghi sono il respiro della terra, gli accoliti del fuoco
la freschezza dell'aria e la profondità dell'oceano...
Sono gli esseri che domano gli elementi ..
le creature che vivono a metà fra il sogno e la realtà,  
il giorno e la notte, la luce e l'ombra...  
BJARTSKULAR 

I draghi ci ricordano che la vita è una luce che riscalda come il fuoco  
che esce dalle loro fauci e brilla come le loro scaglie iridate
FRA'

"Lì incontravo operai, studenti universitari e una manciata di professori
che correndo scaricavano le loro tensioni tra le margherite o il fango,
accomunati dalla volontà di migliorarsi.
 

Gente che corre conoscendosi appena per nome,
quasi nessuno sa della vita dell'altro,
ma è legata da una fratellanza anonima  

che supera qualsiasi differenza di ceto o di reddito,
unendo tutti in un solo spirito
:
quello di correre, staccando e lasciando dietro di sé non gli avversari,
ma le proprie piccole paure, le piccole angosce, i piccoli problemi
che rendono monotona la vita quotidiana
Ambrogio Fogar  “Controvento”
 

    “Superare gli altri è avere la forza,
superare se stessi è essere forti
"
"Confucio"
"S
enza l'incertezza del fallimento
non ci può essere il successo"
"Chersogno"

Il Drago è ovunque  Il Drago è ogni cosa
le sue squame brillano nella corteccia degli alberi
il suo ruggire si sente nel vento e la sua forcuta lingua
colpisce come... come... sshhtt! un fulmine!

Una creatura dall'animo forte, coraggiosa e giusta.
Una creatura dal cuore puro che combatte i malvagi e difende i giusti.
Custodisce arcani tesori, della saggezza è il padrone e dell'uomo il custode.
Onore, giustizia, fedeltà e coraggio, è il motto di un drago saggio.
Giuseppe Perrotti

Io sono il fuoco indomabile, il centro di ogni energia, l'eroico cuore intrepido.
Io sono la verità e la luce, io regno sulla potenza e la gloria.
La mia presenza disperde le nubi tenebrose. Io sono stato prescelto per domare il fato.
Io sono il DRAGO.
 

Superare gli altri è avere la forza, Superare se stessi è essere forti"
"Confucio"

“I limiti sono solo nella nostra testa....
Se hai un sogno e vuoi realizzarlo, non ci sarà nulla in grado di ostacolarti...
Tranne la tua volontà...."
 
Alex Zanardi

“Una creatura dall'animo forte, coraggiosa e giusta.
Una creatura dal cuore puro che combatte i malvagi e difende i giusti.
Custodisce arcani tesori, della saggezza è il padrone e dell'uomo il custode.
Onore, giustizia, fedeltà e coraggio, è il motto di un DRAGO"
 
Giuseppe Perotti

La fatica non è mai sprecata, soffri ma sogni.
Per battere il tempo devi saper soffrire.
"
Pietro Mennea"